Sei qui: Home  >  In viaggio   >   Ernest Hemingway al Ritz di Parigi
TORNA INDIETRO

Ernest Hemingway al Ritz di Parigi

pubblicato il 03/03/18 in In viaggio

0 commento

ritz3

 

 

 

 

 

 

 

 

Dove può andare la fantasia...

A volte viaggiare con la fantasia è più intenso che viaggiare in realtà. Seduta nella biblioteca di casa  leggo il libro di Hemingway, Festa Mobile,ambientato a Parigi e la mia mente inizia a volare….entro con lui nel bar del Ritz, dove negli anni ’20, quando era un aspirante scrittore poteva permettersi di andare solo una volta a settimana, in seguito, diventato famoso, lo frequentò spessissimo. Fu a Parigi che lui e i suoi amici della “Generazione Perduta” alimentarono il mito dello scrittore americano espatriato nel corso del 1920, e con Scott Fitzgerald barcollava ubriaco nei bar della Rive Gauche.

t the Ritz 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Molto tempo dopo la Seconda Guerra Mondiale Hemingway scrive nel suo libro "Festa Mobile" che il barman Georges del bar al Ritz gli domandava chi fosse stato quello Scott Fitzgerald di cui tutti i clienti americani chiedevano e di cui lui non si ricordava, perché negli anni 20, Georges era un fattorino dell’albergo e non il barman. “Non lo conoscevi” domandò Hemingway. “No. E mi ricordo tutti i clienti di quell’epoca, ma adesso tutti parlano di lui ed io non riesco a capire il perché”. E continuò a dirgli che si ricordava del barone von Blixen “…con cui lei – sempre rivolto ad Hemingway- veniva e che nessuno può dimenticare facilmente.” 

Ernest Hemingway1Leggendo il nome del barone, istantaneamente e sempre seduta nella biblioteca di casa, decollo e dal bar del Ritz atterro sulla villa di Karen Blixen,  fuori da Nairobi che ho visitato circa 30 anni fa. Mi ricordo che un intero pomeriggio ero seduta sulla veranda leggendo il suo celebre libro La mia Africa mentre contemplavo il paesaggio intorno. “Blixie era molto orgoglioso degli scritti della sua prima moglie” diceva Hemingway a Georges, “ma ci conoscevamo molto prima di sposarla”.

Cercando di immaginare “Blixie” con Hemingway al bar del Ritz degli anni ‘20, e mentre ero seduta sulla mia poltrona, ho preso voli intercontinentali. Da Place Vendome di Parigi mi sono spostata a Ngong Hills in Kenya senza nessuna difficoltà. Chissà come mai? Forse calarsi nell’atmosfera di un libro coinvolgente porta la fantasia a passare da un’ immagine all’altra in modo naturale. Viaggiare con la mente è un’esperienza davvero favolosa.

Travel Memories ITALIAN small9

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli eBook, illustrati con fotografie a colori, sono disponibili su:

Amazon Kindle collection: http://www.amazon.com/Barbara-Athanassiadis/e/B00FJ52YIM  

Kobo eBooks collection: http://store.kobobooks.com/Search?Query=barbara+athanassiadis

Google Play eBooks collection: http://play.google.com/store/search?q=barbara%20athanassiadis&c=books

Apple iBooks collection: https://itunes.apple.com/us/author/barbara-athanassiadis/id955670302?mt=11

I miei viaggi nel mondo video: https://www.youtube.com/playlist?list=PLrbC-aJ-0WKuwF4F-d-U2P6-m3dbKdkcz

nessuno ha commentato ancora

Login per inviare un commento Login here.

Puoi inserire commenti solo dopo aver effettuato il login



Grazie per il tuo commento

Il tuo commento è stato presentato ed è ora in attesa di conferma