Sei qui: Home  >  Press   >   Venezia vista dal ponte del Ocean Majesty
TORNA INDIETRO

Venezia vista dal ponte del Ocean Majesty

pubblicato il 23/01/18 in Press

0 commento


Venice Ocean Majesty4           

                 

                   

           

 

 

                            Il mio racconto della crociera

Chi non è veneziano sogna la città. E chi è amante di Venezia sogna ancora di più.

Io appartengo a quest'ultima categoria. Così, quando la nave da crociera Ocean Majesty si è avvicinata alla laguna, il capitano mi ha invitato sul ponte a guardare il nostro ingresso nella Serenissima. Il sole era appena sorto e un colore rosato si diffondeva attorno a noi mentre ci avvicinavamo molto lentamente, molto tranquillamente, immersi in un'atmosfera da sogno.

Venice 1 3

 

 

 

 

 

 

 

La bellezza si dipanava davanti ai nostri occhi con il ritmo che le è proprio, con gentilezza ed eleganza. Man mano che ci avvicinavamo, le prime isolette verdi cominciavano a spuntare come precursori dello spettacolo che ci attendeva. Incantata mi sono guardata intorno, con il cuore che mi batteva forte quando il silenzio ha cominciato a essere interrotto dai primi rumori familiari della laguna. Si trattava di barche con il loro caratteristico scoppiettio, che dal ponte sembravano marionette.

Era lo spettacolo più bello della Terra e tutti sull'Ocean Majesty cercavamo di ammirarlo. E Venezia ce lo ha offerto, come lo ha offerto per secoli ai suoi visitatori. E l'unico modo per sentire davvero la sua unicità e, quando ho dato un'occhiata verso il ponte superiore, ho visto i passeggeri intenti a contemplare lo spettacolo, stupefatti come bambini intenti ad ascoltare la favola che si svolgeva davanti a loro occhi.

Venice 2 2

Tutti incantati e senza parole, abbiamo lasciato che fosse la Regina dei Mari a parlarci. Del suo Arsenale, che avevamo appena superato, del Palazzo Ducale con la sua facciata simile a un pizzo, della Basilica di San Marco in fondo alla Piazzetta, della Bibliotecca Marciana con la sua architettura rinascimentale e infine dell'ingresso del Canal Grande con i palazzi dei nobili mercanti che sembravano emergere dall'acqua, mentre il pesante stile barocco della Chiesa della Salute sul lato opposto torreggiava imponente dietro la punta della Dogana da Mar.

Eravamo passati da questi famosi monumenti d'Arte con grande lentezza e in estermo silenzio, mentre le prime luci del mattino soffondevano di sfumature rosa il cielo lasciando che il sogno di questa città-miracolo si svolgesse davanti a noi, finchè l'Ocean Majesty ha ormeggiato al molo.

È stato un dono sublime che Venezia ci ha elargito facendocelo scivolato davanti ai nostri occhi.

Mercoledì, 23 Settembre 2015

Il libro La mia Venezia, illustrato con fotografie a colori, è disponibile su:

Small La+mia+Venezia23Amazon Kindle: http://www.amazon.it/dp/B00MI7OP72

Kobo Books; http://store.kobobooks.com/books/la-mia-venezia

Google Play Books: https://play.google.com/store/books/details?id=QaamBQAAQBAJ

Apple iBooks: https://itunes.apple.com/it/book/la-mia-venezia/id956920115?ls=1&mt=11

YouTube La mia Venezia video: https://youtu.be/RWqIIlCDuV8

 


nessuno ha commentato ancora

Login per inviare un commento Login here.

Puoi inserire commenti solo dopo aver effettuato il login



Grazie per il tuo commento

Il tuo commento è stato presentato ed è ora in attesa di conferma